5 milioni di euro ad enti locali lombardi per danni maltempo 2007

Milano – E’ di 5 milioni di euro lo stanziamento approvato dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore alla Protezione Civile, Prevenzione e Polizia Locale, Massimo Ponzoni, a
favore degli enti locali colpiti da calamità naturali nel corso del 2007.

Fanno parte integrante del provvedimento anche due assegnazioni a sanatoria che riguardano le province di Mantova e Bergamo per eventi del 2003 e 2004.

Si tratta di somme provenienti dal Fondo Regionale di Protezione Civile, istituito nel dicembre 2000 per fronteggiare esigenze urgenti derivate da calamità naturali e per potenziare il
sistema di Protezione Civile.

Questa la suddivisione dei fondi:
* 610.126 euro – contributi per spese di prima emergenza sostenute dagli enti locali per eventi vari nelle province di Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Mantova, Pavia, Sondrio e
Varese;
* 2.127.746 euro – contributi agli enti locali per danni alle infrastrutture pubbliche e danni al territorio conseguenti agli eventi calamitosi del 30 e 31 agosto 2007;
* 2.159.453 euro – contributi agli enti locali per danni alle infrastrutture pubbliche e danni al territorio conseguenti ad eventi vari nel 2007 nelle province di Bergamo, Brescia, Como, Lecco,
Lodi, Milano, Mantova, Sondrio e Varese;
* 100.000 euro – contributi a sanatoria per eventi verificatisi nel 2003 e 2004 nelle province di Mantova e Bergamo.

Leggi Anche
Scrivi un commento