Vercelli: Promossa dalla Provincia Ato2 e liceo “Avogadro” iniziativa sulla sensibilizzazione all'importanza dell'acqua

Vercelli: L’importanza dell’acqua è ben nota a tutti. E’ all’origine della vita, è fondamentale in tutti i processi biologici, è indispensabile alla
sopravvivenza dell’uomo e costituisce l’elemento imprescindibile per tutte le attività civili, agricole ed industriali.

”Laudata sii sorella acqua”, recitava San Francesco nel cantico dei cantici. Citazione quasi obbligata per rafforzare il concetto della vitale importanza dell’oro blu.

L’acqua è fonte di ricchezza anche per il territorio vercellese, votato all’agricoltura e in particolar modo alla risicoltura. Trasmettere i valori dell’acqua come essenza di
vita è ora anche un progetto che vede la compartecipazione della Provincia di Vercelli, di Ato 2 e del Liceo Scientifico “Amedeo Avogadro” di Vercelli. Da questo connubio
nascerà un cortometraggio dove saranno gli studenti dell’istituto a vestire i panni di attori e testimonial. Il primo atto è in programma giovedì 27 novembre, alle
ore 10, quando nei locali del Liceo Scientifico verrà organizzato un casting Rai per selezionare 4 o 5 studenti tra quelli iscritti al terzo anno. Studenti che diventeranno
protagonisti di un filmato che la Rai utilizzerà nei propri palinsesti per trasmissioni a tematiche educativo-culturali.

Commenta l’Assessore alle Risorse Idriche della Provincia Marco Pasteris: “Il libero accesso all’acqua è un diritto umano universale e inalienabile. Al tempo stesso va anche
detto che ci viene richiesto impegno e responsabilità nell’uso delle risorse idriche. Da qui il progetto che sta per partire. Un progetto che ha come finalità quella di
promuovere, attraverso i giovani e per i giovani, azioni concrete circa la cultura dell’acqua e della sua equilibrata distribuzione”.

Leggi Anche
Scrivi un commento