USA, diagnosticato a Ted Kennedy un tumore al cervello

Dopo il malore che ha colpito il senatore Ted Kennedy nella sua casa a Cape Code, i medici del Massachusetts General Hospital di Boston, dove il patriarca della storica famiglia americana
è ricoverato, hanno diagnosticato un tumore maligno al cervello, senza precisare lo stato di avanzamento della malattia. La notizia ha sconvolto il mondo politico americano.

Il presidente George W. Bush si è detto «profondamente rammaricato» per la diagnosi, annunciata nel momento decisivo delle primarie democratiche. Sia Obama, che aveva
raccolto l’appoggio del senatore, che Hillary Clinton hanno rivolto messaggi di solidarietà a Ted Kennedy, auspicando la pronta guarigione del «leone del Senato», come viene
chiamato Edward Kennedy. Anche il candidato repubblicano John McCain ha rivolto il proprio incoraggiamento al senatore democratico.

Leggi Anche
Scrivi un commento