Studio sulla privacy e sulla fiducia degli utenti nella società dell'informazione onnipresente

La DG Società dell’informazione e mezzi di comunicazione della Commissione europea ha pubblicato un bando di gara per uno studio sulla privacy e sulla fiducia degli utenti nella
società dell’informazione onnipresente.

La tutela effettiva dei dati personali e della privacy è un prerequisito essenziale per la fiducia e la sicurezza degli utenti che si avvalgono delle possibilità e degli strumenti
forniti dalla società dell’informazione. Affinché gli utenti ripongano nel sistema complesso che consente le transazioni web una fiducia sufficiente per utilizzarlo, essi devono
avere la certezza che tutte le parti coinvolte rispettino una serie di norme ragionevoli riguardanti sia la tutela dei dati e della privacy sia una prassi commerciale accettabile in senso
più generale.

Il concetto di «società dell’informazione onnipresente» ha il proprio fondamento nella convergenza della comunicazione, dei mezzi di comunicazione e della tecnologia
dell’informazione e nella loro integrazione nella vita e nelle attività economiche quotidiane. Gli obiettivi generali dello studio sono i seguenti:
– sintetizzare ed analizzare le pubblicazioni e le ricerche esistenti sui possibili effetti dell’uso più diffuso delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione sulla privacy e
sulla fiducia degli utenti,
– individuare le sfide per la tutela dei dati e della privacy e per la fiducia e la sicurezza degli utenti,
– descrivere le possibili risposte,
– stabilire le opzioni per una risposta politica a livello dell’Unione europea,
– sviluppare indicatori per la valutazione delle diverse opzioni di natura politica.

Leggi Anche
Scrivi un commento