Rientrati a Torino i turisti italiani rapiti in Egitto

Sono tornati a casa e stanno bene gli 11 t uristi rapiti 10 giorni fa in Egitto.

L’aereo con i cinque escursionisti italiani è atterrato in nottata all’aeroporto di Torino.

La Farnesina ha fatto sapere che nessun riscatto è stato pagato per la liberazione e che l’operazione è stata condotta in stretta collaborazione fra i nostri servizi di
intelligence e le forze speciali egiziane, italiane e tedesche.

Non sono ancora chiare, tuttavia, le modalità del rilascio. Il premier Berlusconi ha escluso l’ipotesi di un blitz.

Ma le autorità egiziane parlano di un’azione di forza in cui è stata uccisa la metà dei sequestratori.

Rientrati a Torino i turisti italiani rapiti in Egitto

Leggi Anche
Scrivi un commento