Ricette di Natale con Gorgonzola Dop

Ricette di Natale con Gorgonzola Dop

Le festività natalizie sono l’occasione per far esplodere la creatività in cucina. Le tradizioni sono diverse in tutta Italia e comprendono piatti da gustare alla cena della vigilia, o al pranzo di Natale.

Negli ultimi anni accanto ai piatti tradizionali dei nostri cari, vengono proposte ricette gourmet con abbinamenti insoliti e curiosi: quali scegliere per mettere tutti d’accordo? Piatti tradizionali o innovativi? Il Gorgonzola DOP si presta ad ogni preparazione e può essere declinato dall’antipasto al dolce.

Come conservare e cucinare al meglio Gorgonzola Dop

Una volta acquistato il formaggio, si consiglia di eliminare la crosta ed avvolgerlo in un foglio di alluminio o di riporlo in una vaschetta per evitare che il suo “aroma” si disperda nel frigo.

Prima di cucinarlo e per esaltare al massimo le caratteristiche uniche del Gorgonzola Dop, è meglio lasciarlo riposare fuori dal frigorifero 30 min per riportarlo a temperatura ambiente prima di gustarlo.

Quale vino abbinare

Il Gorgonzola Dop predilige vini con una certa morbidezza e sapidità.  Fra i bianchi, Riesling, Pinot Bianco, Orvieto Classico, Frascati Sup., Malvasia secca, Gavi. Fra i rosati Chiaretto del Garda, il Lagrein Kretzer. I vini rossi più indicati sono il Valtellina superiore, Sassella, Dolcetto di ogni provenienza, Chianti Classico, Teroldego, Merlot del Triveneto, Sangiovese di Romagna.

Il Consorzio per la Tutela del Formaggio Gorgonzola Dop propone alcune ricette per rendere protagonista delle feste natalizie questa eccellenza Made in Italy.

 

 

 

 

 

ANTIPASTI e COCKTAIL

 

 PRIMI PIATTI

SECONDI PIATTI

DOLCI

(Ricetta dello chef Piero Bertinotti del Ristorante Pinocchio di Borgomanero)

(Ricetta dello chef Gianpiero Cravero)

Leggi Anche
Scrivi un commento