Obama chiama Berlusconi: uniti per fronteggiare le sfide globali

 

Il Presidente degli Stati Uniti, Barack Obama, ha chiamato ieri il Presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi.

In una telefonata di oltre mezz’ora sono stati esaminati i temi principali dell’attualità internazionale: la crisi finanziaria globale, le priorità della
Presidenza Italiana del G8, la situazione in Afghanistan ed in Medio Oriente, Guantanamo, nonché i rapporti con la Federazione Russa e con l’Iran.

Il Presidente Berlusconi ed il Presidente Obama hanno confermato la volontà di una forte collaborazione tra l’Italia e gli Stati Uniti per fronteggiare insieme le
principali sfide globali.

Il Presidente del Consiglio ed il Presidente degli Stati Uniti hanno concordato di restare in stretto contatto e di incontrarsi il più presto possibile.

 

Leggi Anche
Scrivi un commento