Nutrimento & nutriMENTE

Lungarotti partecipa a BE.COME 2022 a Siena dal 23 al 25 ottobre

Lungarotti partecipa a BE.COME 2022 a Siena dal 23 al 25 ottobre

By Tiziana

Anche Lungarotti entra a far parte del club di BE.COME 2022,evento esclusivo dedicato alle eccellenze della produzione vitivinicola che si terrà a Siena nel Complesso Museale Santa Maria della Scala, dal 23 al 25 ottobre. La storica cantina di Torgiano, che attraverso i suoi vini ha contribuito a far conoscere l’Umbria in Italia e nel mondo, è stata selezionata da Gabriele Gorelli MW, Justin Knock MW e Wine Director di Oeno Group, e dal wine writer Wojciech Bonkowski, per partecipare alla manifestazione il cui tema centrale sarà Understanding present to reshape the future”.

 

Nella lounge del wine club sarà possibile assaggiare due vini che raccontano la storia di questa azienda di famiglia: il Torre di Giano Vigna Il Pino 2019 – Bianco di Torgiano DOC, a base di Vermentino, Trebbiano e Grechetto, considerato un antesignano dei vini bianchi italiani affinati in legno per la sua bella struttura, l’equilibrio e l’eleganza, e il San Giorgio 2018 – Umbria Rosso IGT, ideato da Giorgio Lungarotti nel 1977 e considerato il primo “Super Umbrian” della storia. In origine era a base di Cabernet Sauvignon, Sangiovese e Canaiolo, mentre dal 2016 è un uvaggio di Sangiovese e Cabernet Sauvignon in parti uguali.

 

All’evento non poteva mancare il vino di punta di Lungarotti: il Rubesco Riserva Vigna Monticchio 2017 – Torgiano Rosso Riserva DOCG, Sangiovese in purezza finito più volte sul podio dei migliori vini italiani, profonda espressione dell’Umbria, delle sue colline e della sua gente. Il vino parteciperà, infatti, ad una masterclass, condotta da Gabriele Gorelli, che si terrà lunedì 24 ottobre alle ore 10.30.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: