Il Venezuela chiude le frontiere con la Colombia

Si inasprisce la crisi diplomatica tra Colombia e Venezuela seguita all’operazione dell’esercito colombiano che ha portato all’uccisione del numero due delle Farc in Ecuador. Il presidente
colombiano Alvaro Uribe ha dichiarato di voler denunciare al Tribunale penale internazionale dell’ Aja per appoggio al terrorismo Ugo Chavez, il presidente venezuelano in prima linea nelle
trattative con le Farc per giungere alla liberazione di Ingrid Betancourt e degli altri ostaggi in mano alla guerriglia. Il clamoroso annuncio segue la decisione del governo di Caracas che,
dopo aver ammassato le truppe lungo il confine colombiano ed esplulso l’ambasciatore di Bogotà, ha annunciato oggi la chiusura del confine tra i due paesi.

Leggi Anche
Scrivi un commento