Crisi di Governo, Berlusconi: «unica strada al voto subito»

«Elezioni subito, riteniamo che non ci sia altra strada per dare al paese un governo immediatamente operativo». Nel suo colloquio con il presidente della Repubblica Giorgio
Napolitano, Silvio Berlusconi ha ribadito la necessità di andare subito alle urne spiegando che nell’attuale situazione politica la legge elettorale garantirà la
governabilità per cinque anni sia alla Camera che al Senato.

Berlusconi ha escluso del resto che si possa fare una riforma in tempi rapidi dal momento che in due anni non si è riusciti a trovare una piattaforma comune all’interno di ciascun
schieramento. Il leader di Forza Italia ha poi smentito di aver annunciato una manifestazione di piazza in caso di mancate elezioni anticipate, chiarendo che su questo punto c’è stata
una disinformazione che ha definito vergognosa.

Leggi Anche
Scrivi un commento