Coldiretti Reggio Emilia alla Campionaria delle Qualità

Anche Coldiretti sarà rappresentata alla Campionaria delle Qualità italiane, che si terrà dal 22 al 25 novembre a Fieramilano dall’azienda agricola Chianina di Canossa
della famiglia Bigi, la Campionaria delle Qualità italiane, promossa da Symbola e organizzata da Fiera Milano Expocts, vuole presentare una selezione delle sue eccellenze.

Dalle produzioni manifatturiere e artigianali a quelle industriali, dalla ricerca al marketing territoriale e tante altre. Dalla Fiera definiscono i loro ospiti “l’Italia che ce la fa”. E
l’azienda di Mauro ed Umberto Bigi ne è sicuramente a pieno titolo un esempio.

Presente in fiera con altre 9 aziende delle Coldiretti provenienti da tutta Italia grazie alla vincita, circa un anno fa, del premio nazionale “Oscar Green”, il premio assegnato a 10 aziende
agricole più originali e capaci di testimoniare il contributo offerto dall’agricoltura alla società in termini di valore, fiducia e qualità della vita.

Esempi di un modello economico originale e vincente, dove i territori incontrano le imprese, la tradizione si alimenta di formazione e di ricerca, le aziende presenti alla Campionaria sono
state selezionate dopo essere state riconosciute come “campioni di qualità”.

L’allevamento di bovini di razza chianina della famiglia Bigi è oggi il più grande del Nord Italia e si piazza fra i primi 10 italiani. I titolari hanno puntato tutto sulla
trasparenza dell’offerta che comincia dall’alimentazione dei capi bovini, che vivono nelle migliori condizioni possibili e si alimentano di foraggi e cereali coltivati in azienda e certificati
biologici. Con una frase la famiglia Bigi riassume la loro attività imprenditoriale: “negli anni abbiamo chiuso il ciclo produttivo dell’azienda e oggi possiamo dire di coltivare orzo
e vendere bistecche
“.

«Mi hanno assegnato il primo premio per gli Oscar Green – ha dichiarato Mauro Bigi – per due motivi: da una parte l’importanza della trasparenza in tutta la filiera produttiva,
come si dice oggi “dalla terra alla tavola”, e dall’altra la valorizzazione della razza bovina più italiana che c’è: la chianina, che si traduce in tutela della
biodiversità. Ero orgoglioso allora del premio vinto e lo sono ancor di più oggi. Questo premio mi offre la possibilità di partecipare alla Campionario delle Qualità
italiane a Milano».

«Quest’azienda porta in se un valore importante che viene comunicato con semplicità ed efficacia – commenta il direttore della Coldiretti Gianfranco Drigo – ed è un
valore per il nostro territorio. Chiunque si trovi a passare nei pressi dell’Allevamento Chianina di Canossa percepisce immediatamente la cura e la dedizioni con cui la famiglia Bigi si dedica
alla propria attività imprenditoriale. La nostra agricoltura ha molte perle come questa azienda ed è per questo che possiamo vantare dei prodotti di qualità eccelsa noti ed
apprezzati in tutto il mondo».

Alla Fiera Campionaria delle qualità italiane sarà presente anche la Provincia di Reggio.

Leggi Anche
Scrivi un commento