Carta del conducente: rilascio senza obbligo corso di formazione ed esame

Sulla Gazzetta Ufficiale n. 102 del 2 maggio 2008 è stato pubblicato il decreto 20 marzo 2008 con cui il Ministero dei Trasporti ha modificato il decreto 7 febbraio 2007 inerente al
rilascio della carta di qualificazione del conducente.
Il decreto, in particolare, ha stabilito che le seguenti tipologie di conducenti siano esonerate dall’obbligo di frequentare il corso di formazione iniziale e dal superamento dell’esame finale
di valutazione delle conoscenze:
– residenti in Italia e titolari alla data del 9 settembre 2008 del certificato di abilitazione professionale di tipo KD;
– residenti in Italia, titolari alla data del 9 settembre 2009 della patente delle categorie C, CE;
– residenti in altri Stati appartenenti all’Unione europea o allo Spazio economico europeo, ma dipendenti da un’impresa di autotrasporto di persone o di cose aventi sede in Italia, titolari,
alla data del 9 settembre 2008 della patente di guida delle categorie D o DE, ovvero alla data del 9 settembre 2009 della patente di guida delle categorie C o CE;
– residenti in Stati non appartenenti all’Unione europea o allo Spazio economico europeo, ma dipendenti da un’impresa di autotrasporto di persone o di cose avente sede in Italia, titolari, alla
data del 9 settembre 2008 delle patenti di guida equivalenti alle categorie D o DE, ovvero, alla data del 9 settembre 2009 delle patenti di guida equivalenti alle categorie C o CE.

Decreto 20 marzo 2008 del Ministero dei Trasporti

Leggi Anche
Scrivi un commento