Vinoforum, asta benefica per la fibrosi cistica

Vinoforum, asta benefica per la fibrosi cistica

Un grande vino per una grande causa. Fino al 16 giugno, Roma è sede di Vinoforum, kermesse dedicata al meglio del vino nostrano e non: un grande momento della cultura enogastronomica,
tra momenti di degustazione, di svago e temi di crescita e formazione.

Allora, Vinoforum si schiera a fianco della Fondazione per la Ricerca sulla Fibrosi Cistica (Ffc): obiettivo, raccogliere fondi per la ricerca e la cura dei malati.

A tale scopo, i partecipanti hanno messo a disposizione 25 lotti di vini pregiati. Etichette come Amarone Gerardo Cesari, Carato Venusio Riserva Cantine di Venosa, e Castel Giocondo 2007
riserva di Frescobaldi. Oppure Poggio alle Mura 2007 Banfi, Castello di Fonterutoli Marchesi Mazzei e Barbaresco Dante Rivetti Bricco Riserva 2004. A fare i moderatori, Fede & Tinto,
conduttori di Decanter, trasmissione radiofonica in onda su radio 2.

Soddisfatto Emiliano Venuti, patron ed organizzatore del Forum del Vino.

Secondo Venuti, “Il valore di ciascuna di queste bottiglie supera i 200 euro, ma contiamo di raccoglierne molti di più grazie all’importante azione di sensibilizzazione che la Fondazione
sta facendo sul pubblico. Da molti anni ormai noi mettiamo volentieri a disposizione le nostre capacità organizzative, il palcoscenico di Vinòforum e le nostre relazioni nel mondo
del vino a vantaggio di questa causa; ma è il pubblico che decreta il successo della raccolta, negli ultimi due anni abbiamo potuto devolvere alla Fondazione circa 20.000 euro”.

E tali soldi vengono impiegati bene. Secondo le stime mediche, in Italia oggi ci sono 7000 malati di fibrosi cistica e circa 3 milioni di portatori sani. Per loro e contro la malattia agisce la
Ffc. Nata nel 1997, la Fondazione ha speso 12,5 milioni di euro per finanziare 190 progetti di ricerca e 170 laboratori, con 500 ricercatori ed altri esperti in attività. Ma molto
è ancora da fare: allora, ben venga l’asta di Vinoforum.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

SITO di Vinoforum

SITO Federazione fibrosi cistica

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento