Videogiochi, Melandri per acquisto responsabile

I videogiochi vanno comperati in modo consapevole e responsabile, non solo in base all’età consigliata, ma anche per contenuto; è l’appello che il ministro per le Politiche
giovanili e le Attività sportive, Giovanna Melandri, ha rivolto oggi ai genitori e ai ragazzi, che nei prossimi giorni acquisteranno videogiochi da regalare per Natale.

L’appello è stato lanciato dal ministro Melandri in occasione della presentazione della campagna informativa “Videogiochi? Vai sul sicuro, scegli il PEGI!”.

L’obiettivo della campagna è di informare circa l’importanza del sistema di classificazione dei videogames per età e contenuto (sistema europeo ‘Pegi’)per poter effettuare
acquisti consapevoli e sicuri per i minori.

La campagna è promossa dall’Associazione Editori Software Videoludico Italiana, in collaborazione con il Ministero delle Politiche Giovanili e delle Attività Sportive (POGAS).

“Dichiarare i videogiochi, come categoria, violenti – ha affermato Melandri – è un’osservazione superficiale. Esistono molti videogiochi che sono strumenti di gioco o di formazione.
Pertanto e’ più efficace diffondere una cultura della responsabilita piuttosto che puntare sui divieti.”

Leggi Anche
Scrivi un commento