Veterinari iscritti all'Enpav: Entro il 30 novembre la comunicazione dei redditi 2006

D: Come (quale modulistica) e quando vanno comunicati i redditi prodotti nell’anno 2006? C’è stata qualche proroga? Quando bisognerà poi pagare e come?

R: La scadenza per presentare i Modd. 1 (comunicazione dei redditi) e 2 (adesione facoltativa al contributo integrativo) con i quali i veterinari devono comunicare all’ente di previdenza ENPAV
la dichiarazione dei redditi prodotti nell’anno 2006 e presentare, se vogliono, la domanda di adesione alla «pensione modulare» è stata prorogata al 30 novembre
2007.
L’Enpav ha fatto slittare di un mese il termine per dare più tempo agli interessati di preparare le carte e le denunce che devono essere inviate con raccomandata semplice alla Banca
popolare di Sondrio, oppure con fax (numero 0342.200877) o per via telematica, una volta effettuata la registrazione all’area riservata agli iscritti al sito www.enpav.it.

I contributi scaturenti dalle indicazioni contenute nei Modd. 1 e 2 saranno calcolati dall’ENPAV e richiesti con i bollettini MAV entro il 28 febbraio 2008.
Si ricorda che con il modulo 2 tutti gli iscritti all’Enpav ed i pensionati di invalidità possono pagare una contribuzione aggiuntiva per un minimo di cinque anni (anche non consecutivi)
per avere poi una pensione maggiorata.
La necessità di versare il contributo per almeno un quinquennio di fatto esclude da tale scelta le persone che matureranno il diritto alla pensione di vecchiaia tra meno di cinque anni.
Si ricorda che nel Mod. 2 è necessario indicare l’aliquota contributiva scelta, che oscilla dal minimo del 2% al massimo del 14% del reddito professionale dichiarato nel Mod. 1.
Tale contribuzione aggiuntiva verrà chiesta agli interessati con bollettino MAV e versata in unica soluzione entro il 30 settembre 2008.
Le citate contribuzioni sono totalmente deducibili.

Leggi Anche
Scrivi un commento