Università Cà Foscari, riparte il Master in Cultura del Cibo e del Vino

Università Cà Foscari, riparte il Master in Cultura del Cibo e del Vino

Studiare il cibo ed il vino nelle terre dove nascono. A Valdobbiadene, dove nascono Prosecco e Cartizza, riparte giovedì 31 gennaio il Master universitario di I livello in Cultura del
Cibo e del Vino.

Ad offrirlo, l’Università Cà Foscari, con un corpo insegnanti di primo livello. Per iniziare, il professor Roberto Stevanato, coadiuvato dalla prof.ssa Christine Mauracher,
professore associato all’Università Ca’ Foscari, docente di “Economia e marketing agroalimentare”, esperta anche di tematiche legate al turismo.

A supporto, Gianluca Bisol ed il suo Master Club: imprenditori ed addetti ai lavori, pronti a trasmettere le loro conoscenze pratiche.

Obiettivo del Master, creare professionalità capaci di rispondere alle necessità qualificate per tutela, valorizzazione e promozione del patrimonio enoturistico.

A tale scopo, le lezioni frontali andranno assieme a 300 ore di tirocinio nelle aziende del territorio, raffinando il sapere teorico degli studenti e facilitando il loro ingresso nel mondo del
lavoro.

Il Master è sostenuto da una pluralità di Enti ed istituzioni: tra loro, il Ministero delle Politiche Agricole e Agroalimentari, la Regione del Veneto, la Provincia di Treviso ed
il Comune di Valdobbiadene.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI:

SITO dell’Università

www.mastercibo.it/

Matteo Clerici

Leggi Anche
Scrivi un commento