Turismo: dalla Regione 5 milioni per 92 progetti, 18 a Bergamo

Milano – Ammontano a oltre 5 milioni di euro per 92 progetti approvati (su 106 domande presentate) i finanziamenti erogati dall’assessore all’Industria Piccola e Media Impresa della
Regione Lombardia, Massimo Corsaro, a sostegno della riqualificazione di strutture alberghiere ed extralberghiere presenti sul territorio.

Questi contributi, previsti dal Docup – Obiettivo 2 (2000-2006) e assegnati sulla base della graduatoria approvata con decreto del 28 dicembre scorso, sono stati attribuiti secondo criteri che
privilegiavano la qualificazione delle strutture, il recupero e il riuso del patrimonio immobiliare e gli interventi finalizzati allo sviluppo di un turismo «sostenibile», a tutela
dell’ambiente e a sostegno delle culture locali.
«Con questo intervento – ha detto l’assessore Corsaro – ancora una volta Regione Lombardia risponde alle esigenze di imprenditori che chiedono un supporto alla propria attività
sottoponendo proposte motivate e qualificanti per il territorio.
Il finanziamento della quasi totalità dei progetti presentati è il segnale della nuova sensibilità con cui l’imprenditoria lombarda affronta la possibilità di
usufruire degli strumenti, anche finanziari, messi a disposizione».
Le domande di finanziamento, destinate alle piccole e medie imprese iscritte nel registro, proprietarie dei beni oggetto degli interventi o gestori degli stessi, dovevano rispettare l’obiettivo
di qualificazione e diversificazione dell’offerta turistico-ricettiva mediante programmi indirizzati al potenziamento e al rilancio del turismo locale, in un’ottica di incremento dello sviluppo
economico e dell’offerta ricettiva in Lombardia.
Il testo del decreto, con i relativi allegati, è consultabile sul Supplemento Ordinario del Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia di lunedì 14 gennaio.

Questi i 18 progetti in provincia di Bergamo:

Misura B, iniziative complesse (818.000 euro complessivi per 13 interventi in Lombardia)

– Colere: riqualificazione albergo Alpino;

Misura A iniziative di importanza minore (4.220.000 euro complessivi per 79 interventi in Lombardia)

– Branzi: riqualificazione albergo Corona;
– Carona: ammodernamento e riqualificazione albergo Carona;
– Gromo: nuovo hotel Sport;
– Foppolo: riqualificazione albergo K2;
– Isola di Fondra: riqualificazione e ampliamento camping San Simone;
– Oltre il Colle: riqualificazione albergo Neve;
– Piazzatorre: adeguamento e miglioramento tecnologico albergo Pinete;
– Roncobello: adeguamento impiantistico e strutturale albergo Milano;
– San Pellegrino Terme: riqualificazione albergo Centrale;
– San Pellegrino Terme: ammodernamento albergo ristorante Papa;
– Santa Brigida: recupero immobile da adibire ad albergo meublè;
– Serina: ampliamento albergo Americana;
– Serina: ampliamento e riqualificazione albergo Rosalpina;
– Schilpario: adeguamento tecnologico albergo San Marco;
– Valbondione: ammodernamento e riqualificazione albergo Redorta;
– Valbondione: ristrutturazione immobile di Gianmario Merelli;
– Valbondione: manutenzione straordinaria albergo ristorante Morandi.

Leggi Anche
Scrivi un commento