Soppresso fondo telefonici – Aliquote di rendimento per il quinquennio 2008-2012

D: Quali sono per la liquidazione delle pensioni a carico del soppresso fondo telefonici le aliquote di rendimento per il quinquennio 2008-2012?

R: – Per le anzianità assicurative maturate fino al 31 dicembre 1992 l’aliquota di rendimento è pari al 2,50 per cento.
– Per le anzianità assicurative maturate dal 1° gennaio 1993 al 31 dicembre 1994 l’aliquota di rendimento da applicare:

a) sulla quota di retribuzione eccedente l’importo di 77.377,50 euro è pari a 1,125 per cento;
b) sulla quota di retribuzione eccedente 67.603,50 euro e fino a 77.377,50 euro è pari a 1,375 per cento;
c) sulla quota di retribuzione fino a 67.603,50 euro è pari al 2,50 per cento.

– Per le anzianità assicurative maturate dal 1° gennaio 1995 al 31 dicembre 1996 l’aliquota di rendimento da applicare:

a) sulla quota di retribuzione eccedente l’importo di 77.377,50 euro è pari a 0,90 per cento;
b) sulla quota di retribuzione eccedente 67.603,50 euro e fino a 77.377,50 euro è pari a 1,10 per cento;
c) sulla quota di retribuzione fino a 67.603,50 euro è pari al 2 per cento.

– Per le anzianità assicurative maturate dal 1° gennaio 1997 trova applicazione l’articolo 12, comma 1, del decreto legislativo n. 503 del 1992, per le retribuzioni pensionabili
eccedenti il «tetto» al quale si applica il coefficiente massimo di rendimento (40.725,00 euro per l’anno 2008).

Leggi Anche
Scrivi un commento