Scuole paritarie: compensi per i membri interni alle commissioni degli esami di Stato 2006/2007

Il Ministero della Pubblica Istruzione, con nota prot. 248 del 9 gennaio 2008, ha risposto alle istanze di interpello avanzate per sapere se i compensi spettanti ai membri interni delle
commissioni degli esami di Stato svolti nel 2006/2007 presso le scuole paritarie vengono erogati in modo analogo a quanto previsto per gli istituti statali.
Il Ministero, in particolare, ha chiarito che gli oneri per il pagamento dei compensi ai commissari interni degli esami di Stato nelle scuole paritarie sono posti a carico dello Stato.
Inoltre, come disposto con CM prot. 7054 del 2/7/2007, i compensi spettanti ai componenti le commissioni d’esame operanti presso gli istituti paritari pareggiati e legalmente riconosciuti
vengono corrisposti dalle istituzioni scolastiche statali designate dagli Uffici scolastici provinciali o regionali.

Ministero della Pubblica Istruzione, nota prot. 248 del 9 gennaio 2008

Leggi Anche
Scrivi un commento