Nutrimento & nutriMENTE

RICHIESTE SPECIALI al ristorante – Risposte pronte con  iVario e iCombi Pro, Rational

RICHIESTE SPECIALI al ristorante – Risposte pronte con  iVario e iCombi Pro, Rational

By Giuseppe

RICHIESTE SPECIALI al ristorante – Risposte pronte con  iVario e iCombi Pro, Rational

È necessario un alto livello di flessibilità in cucina per gestire le richieste speciali più grandi o per quelle che vengono comunicate solo in un secondo momento. E l’attrezzatura della cucina deve stare al passo». Il consiglio di Iozzolino: l’uso combinato di iCombi e iVario.

 

 

Newsfood.com,  15 settembre 2022

RICHIESTE SPECIALI IN CONTINUO AUMENTO: COME GESTIRLE CORRETTAMENTE?

Il servizio è iniziato, il ristorante è affollato, il personale è già indaffarato ed ecco che iniziano ad arrivare le comande con le richieste speciali: patate arrosto al posto di quelle fritte, insalata al posto dei fagiolini, schiuma di latte senza lattosio. Queste richieste si traducono in tempo aggiuntivo che nessuno, però, ha a disposizione nell’ora di punta. Ma cambiando prospettiva queste richieste speciali possono essere viste come un’opportunità, anzichè una punizione. L’opportunità di offrire un servizio migliore. E con la giusta attrezzatura a supporto, è possibile farlo riducendo al minimo l’impatto sul carico di lavoro.

Quando gli ospiti chiedono di sostituire gli ingredienti di menù composti con amore fino a rendere irriconoscibile l’idea originale, non solo c’è il rischio di demotivare lo chef, ma si va ad inficiare notevolmente sui normali processi della cucina. Recenti sondaggi mostrano che il 56% degli ospiti vorrebbe maggiore flessibilità nella scelta degli ingredienti. I motivi principali si trovano nelle intolleranze alimentari, ma anche nel semplice  fatto di non gradire determinati alimenti. Considerando che il 67% degli intervistati ha dichiarato che non tornerebbe in un ristorante in cui le sue preferenze non fossero prese in considerazione, è fondamentale considerare come gestire al meglio queste richieste speciali.

Marco Iozzolino, National Corporate Chef presso RATIONAL

«Per evitare di imbattersi in difficoltà legate alle intolleranze, è sempre consigliabile chiedere agli ospiti se ci sono delle richieste speciali già al momento della prenotazione» afferma Marco Iozzolino, National Corporate Chef di Rational Italia. In questo modo, soprattutto le richieste di piccole modifiche, possono essere attuate rapidamente e senza grandi sforzi.

Ma non basta, serve fare un ulteriore passo avanti: «È necessario un alto livello di flessibilità in cucina per gestire le richieste speciali più grandi o per quelle che vengono comunicate solo in un secondo momento. E l’attrezzatura della cucina deve stare al passo». Il consiglio di Iozzolino: l’uso combinato di iCombi e iVario. «Grazie all’interazione tra il forno combinato e iVario, che sostituisce fornelli, pentole, padelle, bagnomaria e friggitrice, è possibile coprire fino al 95% delle applicazioni di cotturaabituali in un ristorante».

 

Rational- iCombiPro

Infatti se con iCombi è possibile arrostire, cuocere al forno, grigliare, brasare e cuocere a vapore, con l’aggiunta di iVario si può anche bollire, rosolare e friggere in immersione. Ciò significa che lo chef può sempre utilizzare il sistema di cottura che ritiene più adatto al flusso di lavoro in cucina. Perché entrambi sono potenti e garantiscono la qualità dei cibi desiderata. Se all’improvviso aumentano le richieste particolari fuori menù, può semplicemente ripiegare sull’altra unità per gestire le applicazioni più comuni.

Rational-iVario

Inoltre è possibile impostare MyDisplay su entrambi i sistemi di cottura: i messaggi sul display sono studiati per mettere in primo piano i contenuti più importanti. Ad esempio, tutti i componenti del menu e le richieste speciali più comuni possono essere configurati su MyDisplay. E la cucina può rispondere in modo rapido, sicuro e con una qualità del cibo unica.

«Ma questo non è l’unico motivo che rende iCombi e iVario così flessibili» afferma Iozzolino «C’è anche la possibilità di caricamento misto con iCombi e iZoneControl con l’iVario». Il caricamento misto di iCombi Pro consente di cucinare contemporaneamente cibi diversi. Una sola condizione: è necessario che il clima sia lo stesso. Un esempio: salmone, pasta e broccoli sono ottimi al vapore, quindi possono essere cotti insieme in iCombi. Broccoli e bistecca, invece, non vanno d’accordo: i primi devono essere cotti al vapore, la seconda alla griglia. Con iZoneControl di iVario, il fondo vasca può essere suddiviso in quattro parti, ognuna con temperature diverse e che possono anche rimanere fredde. È possibile preparare fino a quattro cibi diversi contemporaneamente. Un metodo efficiente, soprattutto per le porzioni più piccole dovute a richieste speciali. Marco Iozzolino conclude: «Le richieste speciali possono certamente essere un’opportunità per sottolineare l’ospitalità della casa».

Tra gli ospiti intervistati solo il 20% non considera negativamente il fatto che eventuali richieste fuori menu non vengano accolte e si accontenta di mangiare ciò che viene proposto. Per questo sono da considerarsi come la grande eccezione. Ulteriori informazioni sulla gestione flessibile di iCombi e iVario sono disponibili su rational-online.com.

 

 

RATIONAL Italia S.r.l.,

Via Impastato, 22, 30174 Mestre (VE),

Tel.: 041 8629050 – 041 5951909

facebookhttps://facebook.com/RATIONAL.AG

twitterhttps://twitter.com/RATIONAL_AG

YouTubehttps://www.youtube.com/user/RATIONALAG

Informazioni su RATIONAL

Il gruppo RATIONAL è leader mondiale, a livello settoriale e tecnologico, nella preparazione di piatti caldi nell’ambito delle cucine professionali. La società, fondata nel 1973 occupa circa 2.300 collaboratori, di cui più di 1.300 in Germania. In seguito all’IPO del 2000, RATIONAL è quotata nel segmento Prime Standard della Deutsche Börse (Borsa tedesca) e rappresentata oggi sullo MDAX.

L’obiettivo principale della società è quello di offrire sempre ai propri clienti il massimo vantaggio possibile. Al suo interno, RATIONAL è fedele al principio della sostenibilità, che trova la sua espressione nei fondamenti di tutela ambientale, gestione e responsabilità sociale. Anno dopo anno, i numerosi riconoscimenti internazionali ottenuti testimoniano l’elevato livello del lavoro svolto da RATIONAL.

Redazione Newsfood.com

Nutrimento & nutriMENTE

 

 

Vedi altri articoli e video Rational
Cerca in Google con questa formula:

Rational site:newsfood.com

Articoli e news sul baccalà

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: