Raccolta di fondi per aiutare le popolazioni del Myanmar

Con l’iniziativa «Dona il tuo resto» ogni cittadino potrà contribuire alla raccolta di fondi per aiutare le popolazioni del Myanmar colpite dal ciclone Nargis, in tutti gli
uffici postali, fino al 30 giugno, sarà possibile donare il resto delle operazioni effettuate in contanti.

A questa somma si potrà aggiungere un ulteriore importo fino a un massimo di dieci euro. Unica condizione: la disponibilità del proprio codice fiscale.

«Dona il tuo resto» è frutto della collaborazione fra Poste Italiane e AGIRE (Agenzia Italiana Risposta Emergenze. I fondi raccolti saranno destinati ai programmi di
emergenza che ActionAid, Save the Children e Terre des Hommes, da anni presenti in Birmania, stanno svolgendo a soccorso delle popolazioni colpite dal ciclone Nargis. Accanto a «Dona il
resto» c’è poi la possibilità di effettuare la donazione attraverso un conto corrente postale (n. 85593614, intestato ad AGIRE – Agenzia Italiana Risposta Emergenze»
c/o ActionAid Via Tevere 20, 00198 Roma. Causale «Emergenza MYANMAR-BIRMANIA«) o attraverso il versamento sul sito internet di Poste Italiane per chi abbia un conto corrente
BancoPosta Online e i titolari di Postepay.

Leggi Anche
Scrivi un commento