Prescrizioni minime di sicurezza e di salute per i lavoratori esposti ad agenti fisici

Sulla G.U. n. 9 dell’11 gennaio 2008 è stato pubblicato il decreto legislativo del 19 novembre 2007, n. 257 con cui il Consiglio dei Ministri ha dato applicazione alla direttiva
2004/40/CE ed ha determinato i requisiti minimi per la protezione dei lavoratori contro i rischi per la salute e la sicurezza derivanti dall’esposizione ai campi elettromagnetici (da 0 Hz a 300
GHz), come definiti dall’articolo quaterdecies, durante il lavoro.
Il decreto, infatti, sancisce le norme per la protezione dai rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori dovuti agli effetti nocivi a breve termine conosciuti nel corpo umano derivanti
dalla circolazione di correnti indotte e dall’assorbimento di energia e da correnti di contatto.

Decreto Legislativo 19 novembre 2007, 257

Leggi Anche
Scrivi un commento