Nutrimento & nutriMENTE

Maiale alla diossina, ADOC: per sicurezza, meglio comprare salumi italiani DOP e carni magre

Maiale alla diossina, ADOC: per sicurezza, meglio comprare salumi italiani DOP e carni magre

By Redazione

 

Roma – In attesa che sia fatta chiarezza sull’allarme diossina, il consumatore che vuole stare tranquillo dovrebbe comprare salumi italiani DOP e carni magre.

 

E’ quanto consiglia l’Unione Nazionale Consumatori osservando che i salumi a “denominazione d’origine protetta” (DOP) sono garantiti da un disciplinare
approvato dalla UE che prevede l’obbligo di impiegare soltanto suini italiani, sotto il controllo di un organismo riconosciuto dal Ministero delle politiche agricole.

L’indicazione DOP o denominazione d’origine protetta figura in etichetta, spesso accompagnata da un simbolo costituito da un sole stilizzato con all’interno 12 stelle,
ma poiché in massima parte i salumi sono venduti a taglio occorre accertarsi della presenza dell’etichetta.

Per quanto riguarda le carni fresche, continua l’Unione Consumatori, sono preferibili i tagli molto magri, dal momento che la diossina si accumula nei tessuti grassi e, comunque,
nell’etichetta delle carni bovine figura obbligatoriamente il Paese di nascita e di ingrasso dell’animale.

 

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: