Lo sapevi che… Le proteine sono fondamentali per la nostra alimentazione

Lo sapevi che… Le proteine sono fondamentali per la nostra alimentazione

Le proteine sono costituite da quasi 20 aminoacidi divisi tra essenziali e non essenziali. Gli aminoacidi di interesse più importante sono quelli
essenziali.

Questi aminoacidi devono essere assunti attraverso gli alimenti è sono: isoleucina, leucina, valina, lisina, metionina, fenilalanina, teonina e triptofano.

Fonti proteiche contenenti gli aminoacidi essenziali

  • Isoleucina

Amminoacido assimilato tramite il consumo di: Agnello, pollo, maiale, bresaola, tonno, bottarga, arachidi, provolone, grana, pecorino, uova, legumi e pinoli. Amminoacido importante per la
formazione della proteina emoglobina.

  • Leucina

Amminoacido presente nel grana, nel latte, nei latticini, nelle uova, suino, soie e gli ortaggi freschi. Fondamentale per lo sviluppo del corpo, stimola la produzione del tessuto muscolare.

  • Valina

Amminoacido contenuto nelle noci, pistacchi, cereali, fagioli, ortaggi freschi, pesche, pollo e latte. Anch’esso importante per lo sviluppo del corpo.

  • Lisina

Amminoacido sensibile al calore, presente nei legumi, ortaggi freschi, carne, pollame, latticini e frutta matura. Importante per lo sviluppo osseo, promuove l’assorbimento del calcio.

  • Metionina

Amminoacido essenziale di rilevanza importante, da abbinare con la lisina (pasta e fagioli). La metionina è presente nei grani, ortaggi freschi, carne, pollame, pesche, latticini e uva.
Di notevole valore per l’assorbimento e il trasporto di selenio e zinco nel corpo.

  • Fenilalanina

Amminoacido contenuto nella ricotta, ortaggi freschi, pollame, cereali arachidi, pistacchi, mandorle e legumi. Elemento importante per la memoria, l’umore, l’attenzione e inoltre sopprime
l’appetito.

  • Teonina

Amminoacido essenziale presente nel pollame, ortaggi, maiale, grani, mela pesche. E’ importante per la formazione di molte proteine, per lo smalto dentario e il collageno.

  • Triptofano

Amminoacido presente nelle patate dolci, mango, papaia, latte, orzo e miglio. Importante per la produzione di vitamina B e di niacina

“Lo sapevi che…” a cura di Renato Morisco per Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento