Lavoro nero: slitta al 30 settembre il termine per la regolarizzazione

L’Inps, con circolare, n. 56 dell’8 maggio 2008, ha reso noto che il decreto Milleproroghe ha prorogato al 30 settembre 2008 il termine entro cui i datori di lavoro, previo accordo sindacale,
possono presentare istanza di regolarizzazione per i lavoratori non risultanti da libri e scritture obbligatorie.
Ne consegue che i datori di lavoro che per la prima volta utilizzeranno la procedura di emersione possano regolarizzare, per ciascun dipendente interessato, l’intero periodo non assicurato e
non soggetto alla prescrizione quinquennale fino al mese di settembre 2008 compreso.
Al contrario, coloro che hanno già usato detta procedura per periodi fino a settembre 2007 possono avvalersi della proroga soltanto per lavoratori diversi da quelli inseriti nella
precedente agevolazione in corso di pagamento.

Inps, circolare n. 56 del 8 maggio 2008

Inps, circolare n. 56 del 8 maggio 2008, allegato

Leggi Anche
Scrivi un commento