La Tarsu non è dovuta se il contribuente smaltisce i rifiuti in proprio

La Tarsu non è dovuta se il contribuente smaltisce i rifiuti in proprio

Non è dovuta la Tarsu se il contribuente provvede allo smaltimento in proprio e dimostri che nelle vicinanze non esistono adeguati impianti comunali.

Lo precisa la commissione tributaria regionale Lombardia con la sentenza n. 1/4/2009.

I giudici di secondo grado, dopo aver chiarito che il Comune con proprio regolamento aveva provveduto all’assimilazione dei rifiuti speciali a quelli solidi urbani, hanno anche richiamato la
sentenza della Cassazione n. 6312/05 in base alla quale il contribuente è tenuto al versamento solo se è messo nelle condizioni di poter utilizzare il servizio.

(Gia.Pia)

Leggi Anche
Scrivi un commento