“La Madonna di Loreto protettrice di Arpino”

Frosinone – L’insigne collegiata di San Michele Arcangelo di Arpino ospiterà sabato pomeriggio la presentazione della ristampa anastatica del libro dal titolo: «La Madonna
di Loreto protettrice di Arpino» dell’avvocato Professore Alessandro Magliari – edizioni del 1927.

L’importante iniziativa culturale, che si inserisce nei festeggiamenti in onore della Madonna di Loreto, Augusta Protettrice di Arpino, si svolgerà sabato 19 gennaio alle ore 16,30. Dopo
i saluti del sindaco Fabio Forte, dell’assessore alla Cultura della Provincia di Frosinone Danilo Campanari e del rettore della Basilica Pontificia del santuario di Loreto, padre Marzio
Calletti, interverranno don Antonio Di Lorenzo (parroco della collegiata di San Michele Arcangelo di Arpino), S.E. Luca Brandolini, vescovo della Diocesi di Sora, Aquino e Pontecorvo e l’avv.
Luciano Santoro, studioso di storia e tradizioni popolari. I lavori saranno coordinati dal dottor Marco Chiappini, direttore dei Musei civici di Arpino.

La ristampa anastatica del libro scritto dall’avv. prof. Alessandro Magliari, uno degli storici più insigni del nostro territorio, vissuto tra la fine del XIX secolo e i primissimi anni
del XX, rappresenta non solo uno spaccato conoscitivo sull’origine del culto laureano nella città di Arpino, ma, anche, una interessante analisi storica, utile a comprendere determinati
fatti e accadimenti, come quelli conseguenti all’arrivo delle truppe napoleoniche in Terra di Lavoro.
La manifestazione è organizzata dalla Provincia di Frosinone, dalla parrocchia San Michele, dal Comune di Arpino in collaborazione con la diocesi di Sora, Aquino e Pontecorvo, con il
Consiglio dei Presbiteri di Arpino, con la XV Comunità Montana «Valle del Liri» e i Musei Civici di Arpino.

Leggi Anche
Scrivi un commento