La base imponibile per il fatturato degli iscritti nella sezione ordinaria del registro delle imprese

Il Ministero dello Sviluppo Economico, con circolare prot. 3317 del 29 aprile 2008, ha fornito precisazioni in merito all’individuazione della base imponibile per la determinazione
dell’ammontare del fatturato dei contribuenti iscritti nella sezione ordinaria del Registro delle imprese ai fini del diritto annuale 2008.
Il Ministero, in particolare, ha reso noto che, per i contribuenti con regime di contabilità semplificato, devono essere utilizzati i valori della colonna 4 dei “valori Irap”, mentre i
contribuenti che compilano più sezioni del quadro IQ Irap o più quadri Irap devono sommare tutti i valori riportati.

Precisazioni sul MODELLO IRAP 2008 – Società di capitali:
Nella sezione IV (Società in regime forfetario) i contribuenti devono fare riferimento alla somma dei ricavi delle vendite e delle prestazioni e degli altri ricavi e proventi ordinari
come inseriti nelle scritture contabili;

Precisazioni sul MODELLO IRAP 2008 – Società di persone:
– le SP che determinano il reddito d’impresa in regime forfetario devono calcolare il fatturato mediante i dati riportati nella sezione II, rigo IQ 22;
– le SP esercenti attività agricola devono calcolare il fatturato mediante i dati riportati nella sezione III, rigo IQ 26;
– le SP che esercitano in via esclusiva o prevalente attività di assunzioni di partecipazioni in enti diversi da quelli creditizi e finanziari devono calcolare il fatturato mediante la
somma dei dati indicati nella colonna “valori contabili” della sezione I, ai righi IQ1, IQ5, e IQ6 del quadro IQ.

Precisazioni sul MODELLO IRAP 2008 – Persone fisiche
Le imprese che determinano il reddito d’impresa in regime forfetario devono calcolare il fatturato mediante i dati riportati nella sezione II, rigo IQ 17.

Ministero dello Sviluppo Economico, circolare prot. 3317 del 29 aprile 2008

Leggi Anche
Scrivi un commento