Graduatorie ad esaurimento di strumento musicale nella scuola media

Il Ministero della Pubblica Istruzione, con nota del 13 maggio 2008, ha dato istruzioni agli Uffici affinché l’Avvocatura Generale dello Stato sospenda i ricorsi pendenti in appello al
Consiglio di Stato in merito alla formazione delle graduatorie ad esaurimento di strumento musicale nella scuola media.
Il Ministero, infatti, ha ricordato che il comma 605, art. 1 della Finanziaria 2007 ha ammesso a tali graduatorie il personale, privo del requisito del servizio, in possesso dell’abilitazione
in educazione musicale conseguita in tempo utile per l’inclusione nelle graduatorie permanenti per il biennio 2005/2007 e iscritto negli elenchi di cui al D.M. 13 febbraio 1996 alla data di
entrata in vigore della legge 124/99.
Prima dell’intervento della norma e in sede di contenzioso giurisdizionale, invece, la questione era stata risolta in favore della tesi avversa sostenuta Pubblica Amministrazione e ad oggi
risultano essere ancora numerosi i ricorsi pendenti sulla materia.
Il Ministero, dunque, preso atto dell’intervenuto mutamento normativo, ha sottolineato l’esigenza di evitare “il protrarsi di situazioni ormai prive di interesse” ed ha chiesto di “far
dichiarare cessata la materia del contendere”.

Ministero della Pubblica Istruzione, nota prot. 7911 del 13 maggio 2008

Leggi Anche
Scrivi un commento