Fieravicola 2009. La Pollina come fertilizzante commerciale. Una via per uscire dal vincolo nitrati

Apertura lavori e presidenza

Luciana Garbuglia
assessore alla Qualificazione e Sviluppo Ambientale e al Turismo della Provincia di Forlì-Cesena

Relazioni

Normative ambientali: il quadro di riferimento per la destinazione della pollina

Giuseppe Bonazzi
CRPA spa – Reggio Emilia

Mercato dei fertilizzanti organici e prospettive per la pollina

Marino Perelli
ARVAN Srl – Mira (VE)

Esperienze in corso e prospettive future di utilizzo della pollina come matrice base per la produzione di ammendanti e concimi commerciali.

Rappresentante/i di imprese produttrici di fertilizzanti.

Protocollo di intesa tra Regione Emilia- Romagna, Provincia di Forlì-Cesena e Avicoltori per la realizzazione di impianti di produzione fertilizzanti e conversione energetica da polline
nel distretto avicolo di Forlì-Cesena

Gian Luca Bagnara
assessore alle Politiche agro-alimentari della Provincia di Forlì-Cesena

Discussione

Conclusioni

Presentazione del convegno

Il convegno, organizzato da CRPA, Assoavi in collaborazione con Fiera di Forlì in occasione dell’edizione 2009 di Fieravicola, ha l’intento di illustrare le prospettive di collocazione
della pollina sul mercato dei fertilizzanti commerciali. Questa possibilità è particolarmente allettante per gli allevatori del distretto avicolo di Forlì-Cesena, così
come per le altre aree d’allevamento intensivo degli avicoli nel bacino padano-veneto, per la difficile situazione che si è venuta a creare a seguito dell’introduzione dei Programmi
regionali d’Azione imposti dalla Direttiva Nitrati. Sono noti, infatti, i problemi che avicoltori devono affrontare per i rigorosi vincoli imposti allo spandimento: necessità di reperire
nuovi terreni per lo spandimento, difficoltà ad avere le dichiarazioni di assenso di agricoltori, complessità di elaborazione dei PUA, ecc.

Gli interventi previsti nel corso del convegno sono volti alla descrizione di scenari di possibili sviluppo della domanda di concimi organici a base di pollina, alle possibilità di
conferimento di polline all’industria produttrice di fertilizzanti, alle prospettive di produzione in allevamento di fertilizzanti commerciali. A questo proposito, saranno discussi anche i
vincoli normativi che fino ad ora hanno rallentato una larga diffusione di questa opzione.

Leggi Anche
Scrivi un commento