Entro il 31 maggio la dichiarazione per le detrazioni d'imposta

Scade domani, 31 maggio, il termine per la presentazione delle dichiarazioni da parte dei pensionati Inpdap che intendono richiedere le detrazioni fiscali.
Com’è noto, le detrazioni fiscali riducono la ritenuta Irpef operata dall’Inpdap sulla pensione e spettano al pensionato che non usufruisce delle detrazioni su altre pensioni o sullo
stipendio nel caso di cumulo.
Da quest’anno sono state modificate le modalità per avere diritto alle detrazioni d’imposta sul trattamento pensionistico, per lavoro dipendente e assimilato e per i carichi di famiglia.
L Finanziaria 2008, infatti, ha stabilito che i pensionati che usufruiscono delle detrazioni sul reddito da pensione possono non presentare la dichiarazione prevista dalle nuove norme e el
detrazioni saranno riconosciute sulla base del reddito da pensione erogato dall’Inpdap.
Invece, se il pensionato vuole modificare la misura della detrazione sul reddito, può presentare la dichiarazione redatta sull’apposito modello.
La mancata dichiarazione comporta la revoca dei benefici eventualmente attribuiti sulla pensione a partire dal primo gennaio 2008 e il conseguente conteggio del relativo debito Irpef da
recuperare ratealmente entro l’anno 2008.

Modello di Dichiarazione diritto alle detrazioni di imposta

Leggi Anche
Scrivi un commento