CRU Forma Mentis: intervista a Louisiana Di Paolo, Quality Manager

CRU Forma Mentis: intervista a Louisiana Di Paolo, Quality Manager

Novembre 2011 Aeroporto di Milano Malpensa

Siamo di fretta, dobbiamo ancora fare il check-in, davanti a noi c’è una bella coda e dietro, una bella ragazza, in tailleur grigio e la valigetta da manager che si offre di aiutarci; in
pochi minuti risolve il problema.
La ritroviamo in aereo e scopriamo di avere interessi comuni: ristorazione, turismo, formazione…
Non è difficile trovare un punto di incontro per una fattiva collaborazione tra una struttura di formazione qualificata per operatori del settore turistico-alberghiero e Newsfood.com , il
nostro giornale on line, che come principale obiettivo ha la salvaguardia della nostra cultura, delle nostre nicchie di eccellenze, dell’artigianato, della piccola e media impresa agroalimentare
e di gusturismo.
Tutti necessitano di una adeguata qualificazione, non si può più improvvisare, occorrono nuove figure più preparate e più professionali capaci di accogliere il cliente
sempre più esigente.
Non dimentichiamo che è alle porte Expo 2015 e non dobbiamo faci cogliere impreparati.
CRU Forma Mentis, per venire incontro agli interessati, ha programmato una serie di corsi in varie sedi su tutto il territorio nazionale.

L’accordo CRU Forma Mentis e Newsfood.co+WebTV è fatto, ora è doverosa una intervista:

1) Louisiana Di Paolo, quale è la sua funzione in CRU Forma Mentis?
Il mio primo ruolo all’interno del gruppo aziendale è quello di Quality manager, occupandomi della qualità ed il livello della nostra formazione itinerante offerta ai nostri allievi
prima, e collaboratori dopo. Credo sia indispensabile, occuparsi della selezione a monte delle nostre richieste che riguardano persone che hanno attinenze con ciò che offriamo e
soprattutto hanno l’obiettivo di raggiungere i loro traguardi attraverso la qualità offerta. Tutto questo, e altro del team CRU Forma Mentis, prende forma mediante la sana e oculata
comunicazione fatta attraverso i nostri canali settoriali, dunque una giusta ed attenta politica di marketing and communication della quale mi occupo solo in parte.

2) Oggi la globalizzazione sta portando una vera e propria rivoluzione in tutte le strutture dell’accoglienza, dove il sig. Cliente è la fonte principale
del Business aziendale. Cosa sta cambiando, cosa bisogna fare per mantenere il portafoglio e fare nuovi clienti?

Direi che la globalizzazione nell’ultimo decennio ha delineato un vero e proprio processo involutivo di tutto il comparto dell’accoglienza e dell’ospitalità del settore ristorativo e
ricettivo. In un’epoca segnata da grandi cambiamenti legati al post benessere, al post sacrificio e quindi ove la mancanza principale è l’iniziativa di credere e di mantenere ciò
che si era creato attraverso la capacità innovativa e la fiducia in se stessi. Oggi quindi, dove la gente è sempre più distratta dal consumismo finto ed apparente che non
regala altro che inutili emozioni destinate a crollare, cerca l’offerta calda, cerca di essere avvolto, cerca il calore di un’emozione data da un sorriso vero e spontaneo, da un’accoglienza
generosa ed unica. Questo è ciò che gli operatori settoriali, per le proprie competenze, dovrebbero essere in grado di offrire all’ospite; il tutto condito da professionalità
ed approccio etico. L’unico modo per mantenersi i propri clienti è dare loro la verità della qualità che si sta proponendo. CRU Forma Mentis cerca di comunicare e di
trasmettere questo valore, ormai in estinzione, all’interno dei propri corsi.

3) La gente si muove sempre di più, programma i viaggi attraverso i nuovi strumenti elettronici, in tempo reale, low cost. E’ difficile mantenere un alto
standard qualitativo, in particolare di risorse umane, quando i prezzi corrono verso il ribasso. Cosa propone CRU Forma Mentis?

Senza dubbio la modernità che passa attraverso la tecnologia, riesce ad offrire all’utente ed al potenziale cliente un’ampia panoramica di ciò che si intende cercare. Il low cost
certamente non delinea un’offerta poco qualitativa ma certamente la possibilità di acquistare in un determinato periodo dell’anno un certo pacchetto che l’azienda madre ha deciso di
inserire sul mercato per renderlo fruibile. In realtà è semplicemente una scelta aziendale.
In altri casi invece, e sono tanti, il basso costo si traduce in scarsa qualità; ed è in questa fase che è il cliente a dover scegliere e a dover fare selezione. La decisione
della qualità, spesse volte è dettata dalla propria capacità economica, e quindi nel quanto si è disposti a pagare. Ciò che CRU Forma Mentis consiglia e propone
è l’utilizzo di personale adeguato che certamente ha un costo maggiore rispetto a risorse umane non formate e preparate, attraverso il nostro centro che seleziona e certifica la
preparazione professionali dei propri utenti e di ottimizzare i costi di gestione attraverso una politica attenta di acquisti materie prime sulla base della stagionalità delle materie
prime. Crediamo però sia indispensabile da parte dei datori di lavoro credere maggiormente che l’investimento nella formazione e nelle risorse umane si traduca a medio-lungo termine in
risorsa economica e quindi mantenimento della propria missione commerciale.
CRU Forma Mentis non è solo una scuola di formazione itinerante ma è soprattutto un nuovo modo di fare Turismo. Significa che bisogna dare al cliente ciò che vuole, quando lo
vuole ma il difficile è farsi trovare al momento giusto, preparati.
CRU Forma Mentis ha come obiettivo quello di non essere raggiunti dai propri clienti, ma quello di raggiungere i propri clienti attraverso la formazione itinerante offerta nella maggior parte
delle città italiane. Questo per ottimizzare e ridurre al minimo i costi dei clienti stessi che decidono di fare un percorso con il nostro gruppo di lavoro. In questo modo vogliamo essere
un esempio tangibile di qualità offerta seguendo le linee guida del mercato. Quelle di dare il massimo della formazione al massimo del risparmio.  Del resto occorre sempre essere
pronti e preparati ad ogni desiderio che il cliente desidera, ed anticipare le tendenze con le proprie idee e la propria identità; perchè seguire la tendenza significa offrire
coerenza.

4) Come CRU Forma Mentis concretizza la vicinanza ai propri iscritti anche dopo il percorso formativo?
Abbiamo creato sul nostro portale web http://www.cruformamentis.it una working area all’interno della quale il team offre le più prestigiose e selezionate richieste di lavoro. Dalla cucina di un
ristorante stellato, alla sala di una struttura prestigiosa. La qualità passa prima dalla selezione, la selezione è formazione.

Calendario dei corsi di CRU Forma Mentis 2012

– Innovative Course in Food & Beverage Management
(Parma, Napoli, Rimini, Roma, Milano)

– Wellness Restaurant: piatti salutari e di qualità
(Salsomaggiore, Milano, Rimini, Pompei, Verona)

– Pasticceria d’Autore
(Bologna, Napoli, Roma, Palermo, Milano)

– Cioccolando: i segreti del cioccolato
  (Bologna, Padova, Roma, Rimini, Milano)

Revenue Restaurant: come ottimizzare i costi
(Milano, Napoli, Roma, Bari, Firenze, Torino)

– Come rendere la propria struttura ristorativa un evento
(Bologna, Roma, Rimini, Napoli, Milano)

– Tecniche di cottura e conservazione in sottovuoto
(Napoli, Roma, Palermo, Milano, Bologna)

Seguiremo con attenzione l’attività didattica di CRU Forma Mentis e daremo spazio anche agli allievi. Le aziende che fossero interessate a formare loro personale o fossero alla ricerca di
figure professionali potranno farne richiesta via email: info@newsfoodcom.wpcomstaging.com

Giuseppe Danielli
Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento