Con “Orogiallo” si rinnova la tradizione campana della pasta artigianale

Con “Orogiallo” si rinnova la tradizione campana della pasta artigianale

Libera per scelta dalle moderne logiche commerciali che impongono ritmi sostenuti di produzione, «La Bolognese», pur usufruendo di apparecchiature
tecnologicamente avanzate, adopera metodologie di lavorazione ancora tradizionali che richiedono tempo e dedizione, come la trafilatura al bronzo, l’essiccazione lenta e naturale ed il
confezionamento immediato della pasta fresca, operazioni che rendono assolutamente unica la pasta «Orogiallo».
Il risultato è una pasta dal sapore antico prodotta da un’azienda moderna e certificata, con i sistemi qualità e ambiente, secondo le norme UNI EN ISO 9001:2000 e UNI EN ISO 14001
:2004, da DNV.

Leggi Anche
Scrivi un commento