Chieti: «Le Confraternite: nella Chiesa, per la Chiesa da cristiani adulti»

 

Domenica 5 ottobre Chieti ospiterà il «Cammino interregionale di fraternità», un evento che richiamerà almeno 2.500 persone. Si tratta di un
appuntamento biennale delle istituzioni che si occupano di opere di carità e impegnate ad organizzare eventi come le Processioni che caratterizzano le solennità religiose.

Le Confraternite saranno accolte a Chieti dal Coordinatore, Augusto Sardellone, dal Governatore dell’Arciconfraternita del Sacro Monte dei Morti di Chieti, Giulio Obletter, dal
Delegato diocesano delle Confraternite, don Davide Spinelli.

Tra gli appuntamenti da segnalare per questo evento, che si svolge a Chieti per la prima volta, un convegno al Teatro Marrucino sul tema: «Le Confraternite: nella Chiesa, per
la Chiesa da cristiani adulti»
e, nel pomeriggio, dopo la messa celebrata alle ore 17 da S.E, Mons. Bruno Forte, Arcivescovo di Chieti-Vasto, la processione con i confratelli
in abito solenne, che si snoderà per le vie del centro storico di Chieti.

PROGRAMMA

ore 9,00

Teatro Marrucino
Registrazione e sistemazione partecipanti.

ore 10,30

Convegno sul tema: “LE CONFRATERNITE : Nella Chiesa, per la Chiesa, da Cristiani adulti “

Saluto di benvenuto: Giulio Obletter – Governatore Arciconfraternita Sacro Monte dei Morti di Chieti
Introduzione: Davide Spinelli – Assistente religioso del Coordinamento regionale
Prolusione: S.E.R. Mons Bruno Forte – Arcivescovo della diocesi Chieti-Vasto

Interventi:

Prof. Antonio D’Urbano – Coordinatore Consulta delle Aggregazioni Laicali Ch-V
Dr. Augusto Sardellone – Coordinatore Regionale Abruzzo Molise del CCDI
Dr. Francesco Antonetti – Presidente Nazionale del CCDI

ore 13,00

Conclusioni:

S.E.R. Mons. Armando Brambilla – Vescovo Ausiliare di Roma
Delegato C.E.I. Per le Confraternite e i Sodalizi

Pomeriggio

ore 16,30

Raduno in abito confraternale e relativi labari e gonfaloni presso la Cattedrale di San Giustino

ore 17,00

Santa Messa Solenne in Cattedrale, presieduta dall’Arcivescovo Bruno Forte, concelebrata da Mons. Armando Brambilla e dai Sacerdoti che lo desiderino

ore 18,30

3°Cammino di fraternità per le vie del centro cittadino con la statua della Mater Populi Teatina per la prima volta in Processione. Partenza ed arrivo in Cattedrale

 

Leggi Anche
Scrivi un commento