Bonaiuti: «è auspicabile un Governo di soli 12 ministri, un terzo dei quali donne»

«La gente parla sempre della necessità di un ministro donna per le pari opportunità. Ma quello di cui abbiamo bisogno sono molte donne ministro. La mia sensazione e’ che la
metà dei ministri dovrebbero essere donne».

Lo ha affermato il portavoce del presidente Silvio Berlusconi, Paolo Bonaiuti, in un’intervista rilasciata al Sunday Times.Alla domanda del giornalista inglese se Berlusconi e’ della stessa
idea, Bonaiuti ha risposto: «Dipende dal numero dei ministri. Ce ne potrebbero essere anche solo 12 in tutto. In quel caso, un terzo potrebbero essere donne».

Berlusconi potrebbe diventare il primo presidente del Consiglio italiano a creare un governo con la metà di ministri donne? «Io direi, non mettiamo limiti alla provvidenza».

Leggi Anche
Scrivi un commento