Aziende e imprenditori reggiani al Salone del Gusto di Torino: Lucio Rota, Azienda Agricola di Scandiano

Aziende e imprenditori reggiani al Salone del Gusto di Torino: Lucio Rota, Azienda Agricola di Scandiano

“La filosofia di una volta per il futuro dell’agro-alimentare”, Azienda Agricola Lucio Rota

Lucio Rota, titolare dell’omonima azienda agricola sita a Scandiano era presente al salone del gusto di Torino.
Ma è sulla situazione più generale che focalizza la sua attenzione prima di parlare della Kermesse. “Attualmente stiamo completando una fase di trasformazione aziendale che ci ha
permesso, se guardiamo al 2009, ma anche alla prima parte di quest’anno, di farci percepire la crisi in un modo molto più ‘soft’. In altri termini l’abbiamo vista da attori
esterni”.

“È chiaro – prosegue Rota – che situazioni simili le si riscontrano immediatamente dal calo della domanda. Calo, almeno nel nostro caso, che si è rivelato lieve se non addirittura
impercettibile. Ma lo ripeto la trasformazione in atto e su cui ancora stiamo lavorando non ci ha fatto avvertire cambiamenti drastici”.

L’azienda agricola ha avviato un nuovo percorso dopo anni caratterizzati da un tipo di produzione che fosse vino formaggio o altro, dai volumi molto elevati. “Abbiamo capito che per aver futuro
occorre intensificare gli sforzi sulla qualità rispetto alla quantità. Siamo per così dire all’inizio ma i risultati fino ad ora riscontrati sono buoni. Certamente, nel
contesto più generale è prematuro parlare della fine di grandi di numeri o grandi produzioni anche nell’agro-alimentare. La qualità però mette sempre di più
la testa al di fuori della cosiddetta nicchia: un aspetto importante che ci fa guardare a questo 2010 ormai in chiusura come un anno certamente non negativo”.

“Abbiamo un po’ riscoperto quella che era una sorta di filosofia del contadino che si accontenta di poco, ma buono e nella produzione dei nostri
prodotti, dal parmigiano reggiano di Rossa, al lambrusco all’Aceto Balsamico, cerchiamo di attenerci a questa ‘filosofia’. I nostri animali
pascolano all’aperto, il vino è biologico, l’aceto segue la procedura tradizionale. E il premio è un tipo di clientela che si sta affezionando e che ha voglia di mangiare sano.
Come le persone che abbiamo trovato al Salone del Gusto – precisa Rota la finestra da cui guardare sul mondo. È importante arrivare direttamente al consumatore”.

Azienda Agricola Rota Lucio
Via Brolo Sopra 3, 42019, Scandiano (RE)

http://www.cortedelboiardo.it
email: info@cortedelboiardo.it

Filippo Pederzini
Newsfood.com

Leggi Anche
Scrivi un commento