Aperitivi ArchitectsParty, prima tappa: Torino

Aperitivi ArchitectsParty, prima tappa: Torino

Parte da Torino, il 21 marzo, l’edizione 2016 di ArchitectsParty, gli aperitivi negli studi di architettura organizzati sia in Italia che all’estero.

Lo scopo dell’iniziativa è quella di condurre gli appassionati di settore e gli addetti ai lavori all’interno di noti studi,  in questo caso torinesi, per visitare le location creative quasi sempre accessibili a pochi e conoscere di persona gli architetti e il loro staff.

Gli studi coinvolti nella tappa torinese, articolata in quattro giorni dal 21 al 24 marzo, sono dieci e lavorano sia a livello italiano che internazionale:

+39 Design Management, Bipiuesse  Architetti – Shape Studio, BLAArchitettura, Frlan+Jansen Architetti, G*AA – Giaquinto Architetti Associati, Gas Architettura, Maat Architettura, PAT. Design, Studio Ata, Studio Tema.

aperitivoE, quindi, quattro serate per dieci aperitivi esclusivi, che quest’anno gareggeranno agli ArchitectsParty Awards, novità dell’edizione 2016. Infatti, si legge in una nota diffusa alla stampa, i partecipanti agli aperitivi, potranno votare online la serata più divertente, l’allestimento più suggestivo o il migliore dj set, cliccando su http://www.towant.eu .

Un modo ancora più originale di mostrarsi al pubblico da parte di professionisti che ritengono che sia importante che la gente abbia idea di quale sia il lavoro dell’architetto e, in particolare, quello di studi dove sono diversi gli architetti impegnati a redigere progetti di opere che spesso diventano universali per originalità e bellezza.

Media partner dell’iniziativa è la rivista Elle Decor, nonché Architonic e Mimoa, portali web internazionali dedicato al mondo del design.

Alla tappa torinese, inoltre, partecipano design partner importanti quali: Agape, Cesar, Dornbracht, Elitis, Essequattro+Nero3, Flos, Kaldewei, Moroso, Tubes.

Ma, per essere un aperitivo, ed essere anche di qualità, gli organizzatori dell’iniziativa hanno coinvolto la Birra Menabrea e i salatini Lorenz By Loacker, come drink e food partner.
Non c’è modo migliore degli apertivi per mettere in relazione, e oltretutto in modo divertente, gli attori del settore e gli appassionati di questo mondo creativo.

Dopo il debutto torinese, nei prossimi mesi, ArchitectsParty approderà in altre città italiane come Milano, Venezia, Firenze, Roma; e due città europee, Londra e Amsterdam+Rotterdam.

Questo format è stato ideato nel 2008 da Towant, agenzia dedicata all’organizzazione di eventi di architettura in Italia e all’estero, che collabora con alcuni dei più importanti brand del design italiano e internazionale. Tra gli eventi organizzati in questi anni da Towant ci sono la DesignLeague, torneo di calcio balilla del design italiano che, in occasione del Salone del Mobile, ha luogo presso Casa Milan; ArchichefNight, gli appuntamenti a tavola dove lo chef è l’architetto; Beachdesign, il primo torneo di biglie da spiaggia dell’architettura italiana e DJ Ark, i parties negli showroom del design dove il dj è l’architetto. C’è da sottolineare che il cibo è sempre un elemento importante per assicurare il successo che merita, a chi crea opere d’arte.

Calendario ArchitectsParty di Torino:

Lunedì 21Marzo:
BLAArchitettura, Studio Tema

Martedì 22 Marzo:
G*AA – Giaquinto Architetti Associati, Gas Architettura, Studio Ata

Mercoledì 23 Marzo:
+39 Design Management, Maat Architettura, Pat. Design

Giovedì 24 Marzo:
Bipiuesse Architetti – Shape Studio | Frlan+Jansen Architetti
Tutti gli aperitivi ArchitectsParty avranno inizio alle ore 19,00.
Per maggiori informazioni su ArchitectsParty si può contattare Towant, tel. 0571/1600686, staff@towant.it

Michele Pizzillo
Newsfood.com
Contatti

 

 

banner-gazzetta-alimentareGazzetta Normativa Alimentare Web:
Aggiornamento professionale -via email- leggi italiane ed europee 
per aziende, tecnologi e professionisti del settore agroalimentare

Leggi Anche
Scrivi un commento